Da dicembre il nuovo piano di presentazione dei manifesti merci

Da dicembre il nuovo piano di presentazione dei manifesti merci

Il piano di estensione Aida 2.0 per la presentazione merci prevede una serie di step intermedi, regolati da alcune scadenze che partiranno alla fine di quest’anno e continueranno nella prima metà del 2022, sino al definitivo switch-off dell’attuale sistema.

L’ADM (Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli) ha infatti recentemente presentato il nuovo piano di estensione relativo alla presentazione delle merci mediante gli MMA (manifesti merci in arrivo), MMP (manifesti merci in partenza) e TC (temporanea custodia doganale).

Il piano viene comunicato nuovamente (e sostituisce quello diffuso in precedenza) perché aggiornato e rimodulato in base ai feedback e ai risultati dei test pervenuti, compresi quelli che abbiamo effettuato in Euro Arpa.

Qui di seguito, quindi, le nuove scadenze:

2 dicembre 2021

Verrà avviata la linea di lavoro MMA e TC nell’ufficio pilota portuale di Napoli.

8 febbraio 2022

Verrà avviata la linea di lavoro MMA, MMP e TC presso tutti gli uffici portuali. A partire da questa data, il vecchio sistema non sarà più utilizzabile per MMA e messaggi AP sulla linea TC, mentre resta utilizzabile per la linea MMP e per i messaggi di rettifica.

21 aprile 2022

Dopo i porti, verrà avviata la linea di lavoro MMA, MMP e TC in tutti gli uffici aeroportuali. Come per i porti, a partire da questa data il vecchio sistema non sarà più utilizzabile per MMA e messaggi AP sulla linea TC, mentre resta utilizzabile per la linea MMP e per i messaggi di rettifica.

20 luglio 2022

Switch-off del vecchio sistema: resteranno consentite soltanto le rettifiche.

Nel frattempo, in linea con le indicazioni dell’ADM riguardo i nuovi tracciati, stiamo continuando con gli aggiornamenti del nostro software SoGeDo Manifesti, dedicato specificatamente proprio alla gestione dei manifesti marittimi e aeroportuali.

Lo sviluppo è a buon punto, e SoGeDo è pronto per essere testato da alcuni dei nostri clienti.

TOP