Aggiornamento SoGeFa: fatturazione elettronica

Aggiornamento SoGeFa: fatturazione elettronica

Da qualche giorno è disponibile l’aggiornamento del programma di fatturazione elettronica per i nuovi tracciati (versione 1.6). Consigliamo di effettuarlo entro il 31 dicembre 2020 perché dal 1° gennaio 2021 sarà necessario, pena lo scarto delle fatture inviate.

Oltre a modifiche tecniche al formato del file xml, sono stati introdotti nuovi tipi di documento (dal TD16 al TD27) per identificare integrazioni, autofatture ed altre tipologie particolari.

Inoltre a partire dal 1° gennaio 2021 verranno dismesse le nature “N2”, “N3” e “N6” sostituite dalle seguenti, più dettagliate:

N2 sostituita con:

  • N2.1 - non soggette ad IVA ai sensi degli art. da 7 a 7-septies del DPR 633/72
  • N2.2 - non soggette - altri casi

N3 sostituita con:

  • N3.1 - non imponibili - esportazioni
  • N3.2 - non Imponibili - cessioni intracomunitarie
  • N3.3 - non Imponibili - cessioni verso San Marino
  • N3.4 - non Imponibili - operazioni assimilate alle cessioni all'esportazione
  • N3.5 - non Imponibili - a seguito di dichiarazioni d'intento
  • N3.6 - non Imponibili - altre operazioni che non concorrono alla formazione del plafond

N6 sostituita con:

  • N6.1 - inversione contabile - cessione di rottami e altri materiali di recupero
  • N6.2 - inversione contabile - cessione di oro e argento puro
  • N6.3 - inversione contabile - subappalto nel settore edile
  • N6.4 - inversione contabile - cessione di fabbricati
  • N6.5 - inversione contabile - cessione di telefoni cellulari
  • N6.6 - inversione contabile - cessione di prodotti elettronici
  • N6.7 - inversione contabile - prestazioni comparto edile e settori connessi
  • N6.8 - inversione contabile - operazioni settore energetico
  • N6.9 - inversione contabile - altri casi

Per qualunque informazione o per assistenza e supporto non esitate a contattarci!

TOP